Il CERN è un sogno

Il CERN è un sogno

E’ il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle e si trova al confine tra Svizzera e Francia, a Ginevra.

Al CERN (European Organisation for Nuclear Research, originalmente Conseil européen pour la recherche nucléaire) si fa scienza di base.

Si studia la fisica delle particelle; l’obiettivo è esplorare le componenti fondamentali dell’Universo e rispondere a domande fondamentali: “Da dove veniamo? Di cosa siamo fatti? Quali sono le leggi che governano l’Universo?”

Al CERN si riproducono gli istanti durante e subito dopo il Big Bang per cercare di capire cosa è successo quasi 14 miliardi di anni fa.

Per raggiungere l’obiettivo, decine di migliaia di scienziati, da tutto il mondo, arrivano in questo posto della scienza.

E’ importante capire che questo sogno, quando ogni giorno si avvera, ha un ”impatto” non solo nella fisica in sé, ma nella realtà di tutti noi. Pensiamo al World Wide Web (Tim Berners-Lee, CERN 1991) – www – ideato per mettere in comunicazione gli scienziati prima all’interno del CERN stesso, poi in tutto il mondo: ora ha completamente cambiato la nostra vita, rispetto a pochi anni fa. Pensiamo alla medicina: le stesse tecnologie, che giorno dopo giorno vengono migliorate all’interno di questo palazzo della conoscenza, sono utilizzate per la diagnostica di immagini e aiutano medici a individuare e riconoscere malattie. In moltissimi ospedali acceleratori di particelle producono isotopi radioattivi per la medicina nucleare, oppure trattano pazienti affetti da tumore con la radioterapia. Pochi mesi fa al CERN si è sviluppata la prima scansione raggi-X 3D a colori.

Il CERN ha particolarmente a cuore gli studenti, gli insegnanti e la ricerca. Ogni studente potrà essere il futuro protagonista di questo importante sogno, che a piccoli passi si realizza ogni giorno. Per questo motivo, ogni anno, il CERN mette a disposizione i suoi migliori scienziati per offrire progetti di eccellenza a studenti e programmi di aggiornamento agli insegnanti selezionati.

 

La qualità sempre più elevata permette:

– Visite quotidiane al CERN e Ginevra

– Alternanza Scuola Lavoro al CERN (robotica, informatica, rilevatori, analisi dati di LHC, campi elettromagnetici e criogenia)

– SJ Cool LAB al CERN (Laboratorio di ricerca per studenti, con Team Internazionale, sulla fisica delle particelle)

– Corsi d’aggiornamento Nazionali ed Internazionali, per i docenti, al CERN

 

Il nostro Liceo ne è già parte attiva.

Lascia un commento