Il Medi in scena!

Il Medi in scena!

Un antico castello inglese, circondato da un bosco misterioso, e risonante del sinistro rumore di catene  trascinate. Una inquietante governante, depositaria di un’antica verità. Una stravagante, moderna  famiglia americana. Una giovane, innocente fanciulla cui è affidata una grandissima responsabilità… e soprattutto LUI, il FANTASMA!!!

Non sono gli ingredienti di una paurosa ghost story, bensì gli elementi sui quali gli studenti del laboratorio teatrale delle superiori stanno lavorando per realizzare il loro spettacolo di quest’anno, IL FANTASMA DI CANTERVILLE, costruito a partire dal bellissimo e famosissimo testo di O. Wilde.

Wilde è infatti uno dei tanti illustri autori con i quali, anno dopo anno, i ragazzi del laboratorio si confrontano nel loro percorso: un percorso educativo, di crescita, attraverso il quale affrontare ed imparare a gestire le proprie insicurezze ed emozioni, attraverso il quale imparare a collaborare e a diventare un gruppo, nel quale non ci sono comparse o protagonisti, scenografi o primattori, ma amici, che collaborano per arrivare ad un risultato (un successo!) che è sempre di tutti.

Anche quest’anno, dunque, si è messa in moto la macchina del nostro laboratorio: una macchina fatta di impegno, di fantasia, di lunghe prove, di tanto divertimento e soprattutto complicità, nel prepararsi ad  affrontare la sfida col pubblico… anche se la sfida più importante per loro è quella con se stessi, con le proprie capacità, quella che li fa sentire uniti e complici in un’impresa tanto bella quanto significativa, quella che li rende più amici mentre li prepara alle sfide vere della vita.

Lascia un commento