Scuola secondaria di 1° grado

A tutte le famiglie che scelgono L’Istituto Enrico Medi, la Regione Lombardia eroga un assegno DOTE SCUOLA, così da usufruire delle agevolazioni disponibili, contribuendo all’educazione degli studenti.

L’Istituto Enrico Medi offre due tipologie di Scuola Secondaria di 1° grado:

  • Sezione ordinaria
  • Sezione con “Progetto Europa”

Il curricolo base è costituito da 30 unità orarie (da 55 minuti) settimanali per tutte le classi, cui si aggiungono 10 unità orarie (da 40 minuti) pomeridiane per l’ampliamento dell’Offerta Formativa, e cinque unità orarie (da 60 minuti) per i corsi opzionali attivabili a scelta della famiglia.

La GIORNATA SCOLASTICA di ogni studente della scuola Secondaria di 1° grado

ORARIO CURRICOLARE

Dalle ore 8.00 alle 12.45 si svolgono le lezioni curricolari, organizzate in unità orarie settimanali delle discipline proposte in orario curricolare per tutte le classi, organizzate in rif.to al DPR N° 89 del 20 marzo 2009, art. 5. Viene aggiunta un’ora di compresenza della docente madrelingua inglese con la docente di inglese.

Dalle ore 12.45 alle ore 13.40 ha luogo la pausa pranzo. Oltre al servizio mensa la scuola mette a disposizione spazi per la consumazione di cibo portato da casa. Gli alunni possono consumare il pasto a scuola o chiedere il permesso di uscita per la pausa pranzo. Si sottolinea il momento educativo della pausa pranzo, in particolare per l’attenzione posta verso l’educazione alla salute, per l’educazione ambientale e per la convivenza civile.

ORARIO POMERIDIANO

Dalle 13.40 alle 15.55 si svolgono le attività che ampliano l’offerta formativa; si tratta di attività predisposte allo svolgimento dei compiti scritti e delle attività di esercitazione, consolidamento, recupero e approfondimento rivolte al gruppo classe o a gruppi di alunni o gruppi interclasse

  • Svolgimento compiti ed esercitazioni; gli studenti svolgono a scuola, con i docenti dell’istituto, le esercitazioni e i compiti scritti, necessario compimento del lavoro scolastico.
  • Metodo di studio: gli studenti apprendono le basi per l’organizzazione e un proficuo utilizzo del tempo dedicato allo studio.
  • Recupero: attività volte a colmare le lacune in una o più discipline. La necessità di interventi di recupero è rilevata dal Consiglio di classe, così come la natura dell’intervento (corsi di recupero in itinere; per gruppi di interclasse; corsi straordinari…).
  • Consolidamento e approfondimento: attività che hanno lo scopo di ampliare la proposta didattica per gli studenti che ottengono ottimi risultati in determinate discipline.
  • Preparazione tesina (per le classi terze): gli studenti progettano, stendono e preparano la presentazione di un elaborato da esporre durante il colloquio dell’Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione.

IL PROGRAMMA DELLE LINGUE STRANIERE:

Lingue straniere curricolari:

  • INGLESE (con docente madrelingua in compresenza settimanale)
  • TEDESCO

Lingue straniere opzionali:

  • FRANCESE
  • SPAGNOLO

Oltre alle aule l’Istituto Enrico Medi mette a disposizione:

  • Aula studio
  • Palestra
  • Auditorium
  • Laboratori d’informatica, di fisica, di scienze ed educazione artistica
  • Sala audiovisivi
  • Aula danza
  • Piastra sportiva polivalente

MISSION DELLA QUALITÀ​​

Come istituzione scolastica, desideriamo far conoscere a quanti frequentano l’Istituto Enrico Medi e a tutti coloro che sono interessati, la nostra identità e gli obiettivi che intendiamo perseguire sia dal punto di vista culturale che educativo ed organizzativo.​

TABELLA ORE

ALTRI DETTAGLI

Prendendo spunto dalle Indicazioni Nazionali 2012, l’Istituto Enrico Medi, mirando a una più approfondita acquisizione delle competenze chiave (nello specifico, comunicazione nelle lingue straniere), ha avviato dall’A.S. 2015-2016 una “Classe Europa”.

Quanti sono intenzionati ad aderire al progetto presentano richiesta scritta al momento dell’iscrizione. Gli effettivi partecipanti sono scelti sulla base di un test attitudinale svolto nei mesi di maggio/giugno, il cui esito viene comunicato entro la metà del mese di giugno. Gli studenti ammessi alla classe Europa vengono divisi nelle due sezioni (A e B) e nelle ore sottoindicate formano un gruppo di lavoro interclasse, svolgendo in lingua straniera le seguenti discipline:

  • Inglese (3 ore la settimana)
  • Tecnologia (2 ore) – viene svolta in inglese
  • Geografia (1 ora) – viene svolta in inglese
  • Scienze (1 ora) – viene svolta in inglese
  • Arte (1 ora) – viene svolta in inglese
  • Esercitazioni di inglese (2 ore pomeridiane)
  • Corso preparazione KET (Key English Test – 2 ore pomeridiane)
  • Tedesco (2 ore la settimana)
  • Compiti di tedesco (1 ora pomeridiana)
  • Musica (2 ore) – viene svolta in tedesco
  • Storia (1 ora) – viene svolta in tedesco

Intervengono in classe docenti madrelingua (Inglese e Tedesco)

Qualora il numero degli iscritti consenta la costituzione di tre classi, la classe Europa viene costituita come sezione a sé.

Dalle ore 16.00 alle ore 17.00 si svolgono le attività facoltative. Tra i corsi opzionali distribuiti nell’arco della settimana vi possono essere, in base alla delibera annuale del Collegio Docenti:

  • Danza classica e moderna
  • Teatro
  • Tecniche pittoriche
  • Stanza delle emozioni
  • Chitarra e Band
  • Pallavolo
  • Nuoto
  • Pallacanestro
  • Ping Pong
  • Preparazione esame Trinity con docente madrelingua inglese
  • Spagnolo con docente madrelingua
  • Lingua e civiltà latina
  • Preparazione esame Goethe Institut
  • Preparazione esame Cervantes

Le attività possono variare di anno in anno in base alle richieste degli alunni, alle proposte dei docenti ed eventuali proposte esterne.

L’istituto riconosce come attività caratterizzante della SSI grado quella di orientamento. Prima del termine del terzo anno gli studenti sono chiamati a scegliere il percorso di studi superiori. In preparazione di questa importante scelta che deve tenere in considerazione svariati elementi (inclinazione e predisposizione dello studente, percorso scolastico nei tre anni della SSI grado, offerta formativa del territorio) la stessa didattica ha il compito di aiutare lo studente ad orientarsi, facendogli scoprire aspetti e caratteristiche delle diverse discipline, e il contesto entro cui vanno inserite.

Al termine del secondo anno la scuola organizza un incontro con i docenti degli istituti superiori del territorio (e in particolare dell’Ambito Garda-Vallesabbia) “Il futuro è adesso” perché prendano conoscenza effettiva e diretta delle possibilità che i diversi percorsi propongono.

Nei primi mesi del terzo anno viene illustrato il sistema di istruzione superiore, l’offerta formativa del territorio e quella provinciale.

In occasione della consegna del consiglio orientativo (novembre/dicembre) i genitori e l’alunno incontrano un docente che, in relazione a quanto emerso dal Consiglio di Classe durante la definizione del consiglio orientativo stesso, illustra attitudini, competenze necessarie e possedute, percorso di studi delle possibili opzioni.

L’Istituto promuove inoltre incontri con docenti e dirigenti delle diverse realtà scolastiche del territorio per una più concreta conoscenza delle opportunità presenti.

L’Istituto Enrico Medi organizza uscite didattiche e giornate dedicate agli studenti e alle famiglie:

  • Momenti di approfondimento spirituale
  • Settimana di approfondimento culturale
  • Giornata della solidarietà
  • Festa della famiglia
  • Uscite didattiche e viaggi di istruzione
  • Vacanze studio
  • Progetto estivo con madrelingua inglese

LE NOSTRE INIZIATIVE

Il Medi in scena!

Impegno, fantasia, lunghe prove, tanto divertimento e soprattutto complicità nel prepararsi ad affrontare la sfida col pubblico

Leggi tutto

Il CERN è un sogno

Ogni anno, il CERN mette a disposizione i suoi scienziati per offrire progetti di eccellenza a studenti ed insegnanti selezionati

Leggi tutto